Piano delle Regole

Ultima modifica 14 febbraio 2020

Il Piano delle Regole definisce la destinazione delle aree del territorio comunale ed in particolare individua le aree destinate all'agricoltura, le aree di interesse paesaggistico, storico o ambientale e le aree che non saranno soggette a trasformazione urbanistica. Il Piano delle Regole definisce anche le modalità degli interventi urbanistici sia sugli edifici esistenti che di quelli di nuova realizzazione. Questo significa che viene stabilito quanto costruire, come costruire e quali sono le destinazioni non ammissibili. 
Qui di seguito i documenti approvati con deliberazione di Consiglio Comunale n. 22 del 04/04/2017, in variante al Piano delle Regole 2008. Per i documenti del Piano delle regole 2008, approvati con deliberazione di Consiglio Comunale n. 13 del 03/04/2009, vai in fondo alla pagina. I documenti con la dicitura "(SUPERATA)" non sono più vigenti in quanto sosituiti dalle varianti successive.

CORREZIONE ERRORE ART. 144 - APPROVATA CON DELIBERA C.C. n. 46 del 27/09/2017:

VARIANTE 2015 - APPROVATA CON DELIBERA C.C. n. 22 del 04/04/2017:

VARIANTE 2015 - ADOTTATA CON DELIBERA C.C. n. 31 del 13/10/2016:

PIANO DELLE REGOLE 2008 - APPROVATO CON DELIBERA C.C. N. 13 DEL 03/04/2009: Qui di seguito i documenti approvati con deliberazione di Consiglio Comunale n. 13 del 03/04/2009. I documenti con la dicitura "(SUPERATA)" non sono più vigenti in quanto sosituiti dalle varianti successive.