Sportello InfoEnergia

Ultima modifica 17 dicembre 2019

Il Comune di Ornago, con Deliberazione di Consiglio Comunale del 16/05/2008, ha aderito alla Rete di Sportelli per l’energia e l’ambiente – Infoenergia con l’obiettivo di sviluppare sul proprio territorio le politiche energetiche dell’Amministrazione Comunale e adottare le azioni provinciali in materia di efficienza e risparmio energetico.

1.        SPORTELLO AL CITTADINO E ATTIVITA’ DI SENSIBILIZZAZIONE - Coinvolgimento di cittadini e stakeholders

E’ operativo presso la sede comunale lo Sportello Infoenergia. Lo Sportello è aperto il 1° giovedì del mese dalle ore 9.30 alle ore 12,30. Contestualmente è attiva una casella di posta elettronica dedicata ai cittadini (ornago@infoenergia.eu) e a disposizione un numero di telefono (039/9752710), operativo dal lunedì al venerdì negli orari di ufficio, in modo che i cittadini di Ornago possano avere informazioni e assistenza tecnica anche nei giorni in cui lo sportello comunale non è aperto al pubblico.

Tramite lo sportello i cittadini di Ornago ricevuto gratuitamente, attraverso i diversi strumenti adottati, informazioni sull'uso efficiente dell'energia e sul risparmio energetico nelle proprie abitazioni. Sono fornite loro indicazioni sugli impianti di riscaldamento, di raffrescamento, di illuminazione e sugli elettrodomestici, sull'utilizzo delle fonti rinnovabili, sulla certificazione energetica, sulle possibilità di avvalersi di finanziamenti locali e/o statali per interventi di efficienza energetica, sulle agevolazioni fiscali e l'evoluzione della normativa in materia. Nello specifico, i collaboratori di Infoenergia non si limitano soltanto a trasferire concetti di risparmio ed efficienza energetica; si cerca di inquadrare la situazione oggettiva, cioè lo stato di fatto della singola abitazione o del singolo appartamento che il cittadino presenta e vengono suggeriti tutti quegli interventi che riguardano non solo l'impianto di riscaldamento, consigliando la corretta manutenzione della caldaia o la sostituzione della stessa con modelli più efficienti, ma anche la parte strutturale dell'edificio, come l'isolamento delle pareti esterne e/o del tetto, oppure la sostituzione dei serramenti e l'installazione di impianti solari sia fotovoltaici che termici. Suggerimenti che comportano un risparmio energetico ed economico per i cittadini.

Inoltre per i cittadini, come ulteriore strumento di informazione, sono a disposizione schede tecniche di dettaglio, redatte da Infoenergia, che illustrano i possibili interventi di efficienza energetica su edificio/impianto con una stima di costi e relative agevolazioni/detrazioni a cui possono accedere e un dettaglio sui materiali e tecnologie attualmente in commercio.

Dal 2013, Infoenergia ha sviluppato la “scheda famiglia” un nuovo strumento di sensibilizzazione nella forma di un pieghevole, pratico e sintetico, che accompagnerà il cittadino alla scoperta di interventi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici nelle case. Un pieghevole, caratterizzato da diverse tonalità cromatiche, per un uso più consapevole, corretto e sostenibile dell’energia, riducendo i costi in bolletta, senza rinunciare al comfort abitativo e partendo dagli accorgimenti più semplici. Ogni consiglio è accompagnato da un'indicazione di massima del costo economico di installazione e manutenzione.

La scheda famiglia è stata l'avvio della nuova campagna di informazione, formazione e sensibilizzazione dei cittadini residenti dei Comuni Soci di Infoenergia che mira a creare “cittadini consapevoli”. Partendo dallo strumento della scheda famiglia, infatti, Infoenergia ha predisposto una serie di articoli tematici sui temi più attuali, dalla contabilizzazione e termoregolazione, alle detrazioni fiscali per interventi di risparmio energetico e ristrutturazione edilizia, sulla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici, sulle sigle FSC e Ecolabel, ormai presenti nella grande distribuzione, sul conto termico, sulla mobilità sostenibile, ed altri ancora.

I temi degli articoli da produrre sono spesso scelti partendo dalle stesse richieste dei cittadini e vengono personalizzati, laddove necessario, in base alle specificità dei territori e degli abitanti dei comuni soci.

Tutta l’attività di sensibilizzazione avviata da Infoenergia è trasparente e lontana da interessi commerciali. Il personale e la stessa struttura  Infoenergia si presentano come espressione dell’Amministrazione Comunale di Ornago e questo rafforza la consapevolezza nel cittadino che l’informazione data sia efficace e convincente per le sue scelte.

 

 

2.        EDUCAZIONE E FORMAZIONE – Attività di Educazione Ambientale

Infoenergia svolge ogni anno un progetto di educazione ambientale in tutte le classi V (in totale 2, per un totale di circa 50 bambini).

Si tratta di un progetto ambientale, socio-educativo ed informativo, denominato, nella versione 2013-2014, “Raccontami l’energia”, finalizzato all'acquisizione di comportamenti energeticamente corretti già dall'età scolare. Infatti, attraverso un percorso veicolato da un semplice gioco, i bambini apprendono - giocando - nozioni base su tecnologie, interventi e comportamenti volti al risparmio energetico. Attraverso questo percorso i bambini imparano quanto sia importante evitare gli sprechi di energia, ridurre le emissioni di CO2 e come sia possibile ottenere questo risultato attraverso azioni realizzabili nelle proprie case.

Il progetto ha previsto la consegna gratuita di un gioco per ogni classe aderente (il modellino di una casetta su cui compiere gli interventi di efficientamento energetico), per consentire il riutilizzo del gioco nelle ore di intervallo o, a scelta delle maestre, riproporne i contenuti in momenti diversi da quelli previsti inizialmente. Obiettivo trasversale del progetto, è infatti quello di realizzare la replicabilità dei contenuti spiegati in classe, grazie alla presenza e compartecipazione dei docenti, che possono poi riprenderli e riproporli nei cicli successivi o nelle stesse classi, o coinvolgere gli altri docenti in una visione  interdisciplinare dell'argomento trattato.

Una volta ottenuto lo scopo di educare in maniera semplice e divertente i bambini, il progetto ha previsto il coinvolgimento dei loro genitori grazie alla consegna di una guida sull'efficienza energetica e l'utilizzo delle fonti rinnovabili nel contesto abitativo, presente all'interno del gioco, la “Guida al risparmio energetico”, in cui vengono riprese ed approfondite in maniera più dettagliata tutte le tematiche affrontate nel gioco.

Il Comune di Ornago, inoltre, con il supporto di Infoenergia, ha provveduto a dare adeguata comunicazione, utilizzando canali diversi, dello svolgimento del progetto e delle finalità, operando in tal modo un coinvolgimento maggiore di cittadini, che possono ancora oggi visionare attraverso il sito comunale la guida al risparmio energetico, pur non essendo genitori dei bambini che hanno partecipato al progetto.

Il progetto svolto nell’anno scolastico corrente nelle V classi della scuola primaria di Ornago ha previsto due incontri per ogni classe di circa due ore, nei quali il personale tecnico di Infoenergia ha trasmesso, dapprima con un approccio ludico-formativo, attraverso il gioco, e successivamente con un approccio pratico-restitutivo, le prime nozioni sulle fonti rinnovabili e gli approfondimenti delle tematiche dell'efficienza energetica, con discussioni sull’utilizzo di energia da parte degli alunni e individuazione dei comportamenti utili per il contenimento dei consumi.

Nel secondo incontro, inoltre, è stata data ai bambini la possibilità di visionare esempi concreti di materiali e tecnologie di risparmio energetico e attraverso ancora lo strumento del gioco, è stato valutato l'apprendimento dei contenuti e il livello di acquisizione delle competenze che possa permettere di mettere in pratica comportamenti energeticamente virtuosi attraverso le buone pratiche quotidiane.

Ricordiamo infine che, a partire dall’Anno Scolastico in corso, i progetti di educazione ambientale proposti da Infoenergia hanno ottenuto l’importante patrocinio del Ministero dell’Ambiente che, lodando le attività praticate sul territorio, ha voluto inserire il logo ministeriale sulle attività di Infoenergia.

 

3.        SENSIBILIZZAZIONE E INFORMAZIONE – Newsletter e aggiornamento normativo

Altra importante attività di comunicazione è la “Newsletter di Infoenergia”. Il personale politico, tecnico e amministrativo del Comune di Ornago riceve periodicamente questo importante strumento di aggiornamento tecnico-normativo. La newsletter è predisposta dallo staff tecnico di Infoenergia che si occupa del monitoraggio costante di opportunità di finanziamento di carattere europeo, nazionale, regionale per gli Enti Pubblici o per i cittadini, degli aggiornamenti della normativa in materia, oltre a dare risalto alle iniziative locali dei propri Soci.

La newsletter, una volta ricevuta dal Comune di Ornago, diventa un efficace strumento di comunicazione per veicolare le notizie in essa contenute anche ai cittadini direttamente da parte degli Uffici. Infatti, le tematiche della sezione “per il cittadino” contenute nella newsletter evidenziano gli aspetti che interessano questa categoria di utenza e viene personalizzata dal Comune ed inviata alla mailing-list comunale invitandoli ad utilizzare lo sportello Infoenergia o i suoi contatti, per approfondire i vari temi.