Cappella dell'Addolorata

Ultima modifica 23 ottobre 2023

La Cappella dell'Addolorata venne chiamata così per l'affresco della parete di fronte all'ingresso, ma quando fu costruita nel 1777 era un cimitero. Quando venne l'ordine di seppellire i cadaveri fuori dalla chiesa e dall'abitato, fu scavata una fossa comune che fu difesa dalle intemperie da questo edificio. Sul soffitto fu affrescato l'Angelo della Risurrezione. Dopo il 1821 la cappella servì come camera mortuaria per alcuni anni. Successivamente fu abbandonata e fu dimenticata la sua origine, tanto che rischiò di essere abbattuta: non si riusciva a capire che senso avesse un luogo di culto senza un altare. Così Don Carlo Villa ve lo fece costruire nel 1950.

 addolorata 4addolorata 3