Seguici su
Cerca

Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

Pubblicato il 7 ottobre 2021 • Anagrafe , Comune

Recentemente il Ministero dell'Interno ha attivato una nuova funzionalità nel portale ANPR https://www.anpr.interno.it/servizi-al-cittadino/ , la quale consente l'accesso on-line  ai propri dati anagrafici e permette la compilazione automatica delle autocertificazioni.Infatti, dopo aver effettuato l'autenticazione con SPID (sistema pubblico di idenità digitale) CIE (carta di identità elettronica) o CNS (carta nazionale dei servizi), il cittadino interessato ha accesso diretto alla sua posizione anagrafica, una specie di visura in tempo reale che gli consente di verificare:

  • Generalità ovvero dati anagrafici essenziali e riferimenti dell'atto di nascita
  • Stato civile
  • Cittadinanza
  • Carta d'identità
  • Elenco componenti della famiglia anagrafica (per ogni componente dati anagrafici essenziali e codice fiscale)
  • Dati di matrimonio o unione civile, dati del divorzio (se presenti)
  • Dati di residenza con la relativa decorrenza

In caso di errore il cittadino stesso può chiedere, sempre online, la rettifica.

Come ulteriore servizio il cittadino può selezionare e scaricare in formato.pdf le autocertificazioni, con i propri dati già precompilati, da produrre in sostituzione dei classici certificati in base al DPR 445/2000.
Anche i privati (banche, assicurazioni, ecc.) possono accettare le autocertificazioni. L'autocertificazione, a differenza dei normali cerificati anagrafici, non è soggetta a l'imposta di bollo di € 16,00.